Oggi “last minute”. Dal nome di questi dolcetti sembra che ci voglia una vita, invece c’è voluto più tempo per cucinarli che per farli. Ma più che alla preparazione, al quanto blasfema perché ho optato per il “tutto dentro”..il last minute è relativo alla rapidità con cui ho dovuto pensare cosa cucinare per un invito a cena, ricevuto appunto,  all’ultimo minuto…non sia mai che mi presento a mani vuote. Approfitto quindi di questa occasione per dirvi che ci sono tre ingredienti che bisogna sempre avere in casa, perché se hai quelli sei a cavallo, sforni cose che sono una meraviglia. Sto parlando di MELE, FORMAGGIO SPALMABILE e ZUCCHERO a VELO. E’ incredibile quante preparazioni sempre diverse si possono fare se hai queste tre cose. Questa volta mettiamo le mele dentro (all’impasto) e la Robiola fuori. Confesso che ho utilizzato la robiola solo perché avevo quella in frigo, se avessi potuto scegliere avrei usato del Philadelphia, ma se così fosse stato non avrei scoperto che anche questo formaggio si presta benissimo alle preparazioni dolci 🙂 Quindi direi che è andata bene, esperimento riuscito e pronto per essere riprovato…da voi.

INGREDIENTI

150 g di Farina 00

1 cucchiaino di Lievito

125 g di Zucchero

2 Uova

125 g di Burro

100 g di Yogurt bianco

Aroma alla Vaniglia

2 Mele

200 g di Robiola

Zucchero a Velo qb (assaggiate mentre state preparando e regolatevi, io ho usato all’incirca 3 cucchiani)

Succo di Limone qb

Yogurt greco qb

Accendere il forno a 180° e tagliare le mele a cubetti dopo averle sbucciate. Fondere il burro, prendere il frullatore e metterci dentro le uova, lo zucchero, lo yogurt, il burro e la vaniglia. Azionate . A questo punto aggiungere la farina con il lievito, dare un’altra breve frullata, aggiungere al tutto i cubetti di mela e versare l’impasto negli stampini da mini muffin. Infornare per circa 20 minuti. Nel frattempo preparate la cremina: mescolate robiola, zucchero a velo e un po’ di succo di limone, aggiustate con qualche cucchiaino di yogurt greco secondo il vostro gusto e lasciatela riposare in frigo. Una volta cotti i mini muffin ci metteranno pochissimo a raffreddarsi, con queste temperature basta lasciarli fuori dalla finestra per un quarto d’ora. Trascorso questo tempo spalmateci sopra la crema di robiola e teneteli al fresco fino al moneto di servirli. Enjoy

 

PS: usare lo stampo da mini muffin darà un tocco in più ai vostri dolcetti, si sa il mini fa figo, ma nulla toglie che si possano usare gli stampi tradizionali, solamente ve ne verranno fuori meno

Autore

1 Comment

  1. zia patrizia Reply

    Tesoro! a me: mini, midi o maxi… non fa differenza; l’importante è “degustarli”!
    Sono certa della loro “dolcezza”!!!

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close