Avete presente quei biscottini carinissimi che si vedono sempre in pasticceria o che si trovano nelle scatole di latta di pasticcini assortiti? Quelli che hanno delle forme arizigogolate e che sembrano impossibili da fare a casa? (almeno a me lo sembravano)…Beh sono fattibilissimi e vi assicurano un figurone se li regalate magari impacchetandoli con dei sacchettini carini e infiocchettandoli per bene, oppure sono ottimi da servire con il tè, sia perché la forma elegante fa molto “tè delle cinque” sia perché la tipologia di biscotto si presta molto bene all’inzuppo. Stiamo parlando dei Sablee viennesi, in particolare della ricetta che si trova nel libro di Laduree dolce. Sono affezionatissima a quel libro, rende possibile realizzare a casa preparazioni di “alta pasticceria”, ogni passaggio è spiegato con grande chiarezza. Io ho pensato di farli bicolore, dividendo l’ impasto e aggiungendo del cacao a una metà. Sono andati decisamente a ruba, belli e buoni. Non sono difficilissimi da fare, il più è dare le diverse forme ai biscotti usando la sac a poche, ma non è niente di trascendentale, magari il primo verrà un po’ bruttino, ma poi ci si fa la mano è si va che è un piacere. Provateli!

INGREDIENTI

190 g di Burro morbido a temperatura ambiente

75 g di Zucchero a Velo

I semi di mezza bacca di vaniglia

1 Albume

225 g di Farina 00

1 pizzico di sale

2 cucchiaini di Cacao amaro

Accendere il forno a 150°. Con una frusta montare per bene il burro con lo zucchero a velo e la vaniglia. Quando l’impasto sarà visibilmente più areato e chiaro, aggiungere l’albume sempre continuando a montare. Una volta ben amalgamato il tutto, con una spatola aggiungere la farina mescolando dal basso verso l’alto delicatamente. L’impasto non avrà la consistenza tipica dei biscotti di pasta frolla, sarà molto morbido. A questo punto dividetelo e aggiungente a una metà due cucchiaini di cacao amaro e un po’ di latte ( io ho usato quello al cioccolato) per aggiustare la consistenza. Ora riempite una sac a poche, alla quale avrete messo la bocchetta a stella, con l’impasto alla vaniglia, e in un altra mettete l’impasto al cioccolato e iniziate a distribuire i biscottini nella placca da forno. Potete dargli la forma che volete, può essere la classica forma ad esse, o dei cerchietti, dei cuori, alcuni si possono fare tutti alla vaniglia, altri tutti al cioccolato e altri ancora metà e metà. Insomma fate un po’ come volete :-). Infornare per circa 15 – 20 minuti. Teneteli d’occhio perché se un momento sembrano ancora crudi, due secondi dopo sono anche troppo cotti. Trascorso il tempo necessario, sfornarli e lasciarli intiepidire prima di assaggiare. ( Raffreddati del tutto sono più buoni perché diventano più croccanti)

Autore

2 Comments

  1. zia patrizia Reply

    Devono essere “sublimi” non solo alle cinque del pomeriggio con il thé ma anche “fuori orario”.
    Suggerisco una variante “istituzionale” ai tradizionali bicolori:
    Sablee tricolori!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close