Parliamo della quattro quarti, la base con cui tutto è possibile. E sì, perché basta pesare le uova e aggiungere lo stesso quantitativo di burro zucchero e farina per fare una torta assolutamente deliziosa. Se ci pensate un attimo infatti, il problema di quando si fa un dolce è proprio quello delle proporzioni, almeno per me. Quanta farina ci metto? Quanto zucchero? E il burro? E se poi è troppo dolce troppo liquida o troppo compatta? Mi esce uno schifo, ma con la 4Q si risolve tutto. Vi starete dicendo però che mica potete fare sempre la solita torta ogni volta che non avete il tempo di cercare ricette in giro o semplicemente di pensarne una da zero, prima o poi vi sgameranno. Il punto è che il sistema di dosaggio degli ingredienti è sempre lo stesso, ma potete decidere voi quali usare e anche come procedere nel loro assemblaggio. Ad esempio potete usare ingredienti integrali, partire a montare lo zucchero con le uova, o con il burro, potete decidere di separare i rossi e bianchi e montare quest’ultimi a neve, insomma potete fare quello che volete, ottenendo così un dolce sempre diverso per gusto e consistenza. Sbizzarritevi con aromi, creme, marmellate e decorazioni. La versione che vi propongo questa volta è una ciambella tutta integrale bella carica di marmellata rossa, elegante e decadente. Per questo è particolarmente adatta per un tè, una merenda, o anche per fare un regalo goloso che sarà sicuramente mooolto apprezzato, senza dimenticare che vi farà fare decisamente una bella figura. Provate e non ve ne pentirete!

INGREDIENTI:

213 g di Uova

180 g di Farina Integrale + 33 g di Fecola

1 cucchiaino colmo di Lievito

1 cucchiaino colmo di Bicarbonato

150 g di Zucchero di Canna + 63 g di Zucchero Normale

98 g di burro + 115 g di Yogurt Bianco

Marmellata Rossa

Accendete il forno a 180°, imburrate uno stampo per ciambelle e setacciate assieme farina, fecola, lievito e bicarbonato, così avete già tutto pronto. Ora iniziate a montare le uova con i due tipi di zucchero, aggiungete lo yogurt, il burro e continuate a mescolare. A questo punto con una spatola aggiungete delicatamente tutte le farine all’impasto, non lavoratelo troppo, altrimenti rischiate che la torta risulti un po’ gommosa. Infine versatene metà nella teglia e distribuiteci delle belle cucchiaiate di marmellata ( non abbiate paura di esagerare), ricoprite con l’impasto rimanente e infornate per circa 45-50 minuti. Una volta cotta, prova stecchino docet, fatela intiepidire prima di sformarla, altrimenti vi si spappola perché la marmellata la rende piuttosto umida. Enjoy

PS: la marmellata che avete messo al centro dell’impasto, durante la cottura scenderà nel fondo, vi consiglio quindi di capovolgere la teglia per sformare la torta, così avrete tutta la marmellata in superficie quando l’andrete a servire.

Autore

2 Comments

  1. zia patrizia Reply

    hei ragazzina! con questi suggerimenti stai attentando al mio “giro vita” già provato! non conoscevo il trucchetto delle proporzioni: verificherò presto.
    Complimenti per la porcellana!

  2. Camy…….questa proprio mi Sa che riuscirò a farla anch’io !!!!
    Brava !! Ti seguo con interesse …. Baci

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close