La schizzofrenia natalizia a questo punto è rampante e qualisiasi dolce mi venga in mente cerco di adattarlo in tutti i modi possibili al Natale, dura così poco che di tempo per sfruttare stampini, colori e sapori tipici delle feste non ce n’è tantissimo. Quindi via con altri biscotti. Inizialmente l’idea era un po’ diversa, nel senso che tutto era partito con l’intenzione di fare una Linzer Torte, ma siccome lo scopo era di portarla in Università ho pensato che delle monoporzioni forse sarebbero state più comode. Quindi una volta trovata e rielaborata ( sta volta mica tanto ) la ricetta mi sono messa all’opera. A lavori avviati mi sono accorta che la consistenza della pasta si prestava bene anche alla preparazione di biscotti, e allora facendo due più due, calcolando che siamo sotto Natale ho detto: ma sì, facciamo i biscotti. Ebbene, verranno fuori dei Linzer Cookies, figo lo stesso, ma no. Mentre pesavo gli ingredienti mi è venuto il flesh che non avrebbe avuto senso usare le mandorle mentre mi trovo nella terra delle nocciole, le Langhe, quindi ho fatto questa sostituzione. Risultato biscotti di nocciole con marmellata di mirtilli. Il bello della cucina è anche questo, creatività. Il sapore della nocciola in questi biscotti si sente parecchio, e se consumati appena fatti sono abbastanza croccanti, mentre se si mangiano anche il 1 o 2 giorni dopo si ammorbidiscono un po’, forse perchè l’impasto inizialmente è stato pensato per una torta, ma non succede nulla sono molto molto buoni lo stesso. La ricetta di partenza è la Linzer Torte di Christophe Felder, ve la lascio con le mie modifiche.

INGREDIENTI:

250 g di Farina 00

85 g di Nocciole ridotte a farina

125 g di Zucchero

125 g di Burro

10 g di Cacao amaro

2 uova

1 cucchiaino scarso di lievito

Un pizzico di Sale

Mettere nel tritatutto le nocciole e ridurle a farina. Procedere come per una normale pasta frolla mettendo farina ( 00 e di nocciole ), cacao, zucchero, lievito e sale in una ciotola, dategli una mescolata, e aggiungetevi il burro freddo a tocchetti. Impastate con le dita pizzicando il burro assieme agli ingredienti secchi, fino ad ottenere un composto bricioloso simile alla sabbia bagnata. A questo punto rompeteci dentro le uova e lavoratelo fino ad ottenere un impasto omogeneo. Sarà più morbido rispetto a una comune pasta frolla, in ogni caso lasciatelo riposare in frigo per un’oretta o in freezer per mezz’ora. Trascorso questo tempo accendete il forno a 180°,  stendete la pasta tra due fogli di carta forno e iniziate a formare i biscotti. Dovranno cuocere per circa 15 minuti, ma teneteli d’occhio. Per formare 1 biscotto a forma di stella, con una formina grande ricavate due stelle e su una delle due con uno stampo a stella più piccolo formate un foro al centro. Una volta cotti spalmate un chucchiaino di marmellata di mirtilli sul biscotto integro e metteteci sopra quello con il foro. Lo stesso procedimento vale anche per i biscotti tondi con l’alberello che vedete in foto. Enjoy 🙂

PS: siete liberissimi di usare la marmellata che più vi piace, ma dato che i biscotti hanno uno spiccato sapore di nocciole la marmellata di mirtilli ( o comunque una marmellata di bacche rosse ) ci sta particolarmente bene

Autore

4 Comments

  1. zia patrizia Reply

    heiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! ci siamoooooooooooo!!!!!! io sono pronta!!!!!!!!!!!!!
    siiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!! ad assaggiare le nuovissime creazioni dela Bella cuciniera!!!

  2. Massimiliano Reply

    Molto brava, molta creatività, tanta passione, complimenti!
    Ora però abbiamo bisogno del salto: tagliolini al nero con calamaretti in umido…..mezzelune ripiene di zucca con capesante e porcini….. bouillabaisse magari senza lo zafferano così non copiamo nulla ai francesi che niente abbiamo da imparare 😉 e poi?
    Fricandò alle verdure….carpaccio di vitellone con brunoise di carote, sedano e ananas…evvaiiii
    Sono stato simpatico? Mah me lo dirai dopo le feste, visto che adesso sarai molto più presa dal periodo che apre le porte a illimitate fantasie culinarie.
    MI piace molto la frase di George Bernard Shaw…ma dove l’hai presa???:-DD
    Approfitto per farti gli auguri per tutto e…good luck Bella cuciniera!
    Un abbraccio, Massimiliano

  3. Hey I know this is off topic but I was wondering if you knew of any widgets I could add to my blog that automatically
    tweet my newest twitter updates. I’ve been looking for a plug-in like this for quite some time and was hoping maybe you would have some experience with something like
    this. Please let me know if you run into anything. I truly enjoy reading your blog and
    I look forward to your new updates.

    My site – motogp 2014 (Graig)

  4. Appreciating the dedication you put into your website and in depth information you offer.
    It’s awesome to come across a blog every once in a while that isn’t the same out
    of date rehashed material. Great read! I’ve saved your site and
    I’m including your RSS feeds to my Google account.

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close