Ieri era l’8 Dicembre, e non potevo resistere al cliché dei biscotti natalizi. E si, anche quest’anno gli stampini a forma di alberello, stellina e altre banalità che mi piacciono tanto hanno esercitato il loro fascino, e contando che c’è una new entry nella collezione, ovvero lo stampo a forma di casetta, non aspettavo altro che questo momento. Questa volta però è stato un po’ diverso dal solito, non ero a casa mia, ma nel mio nuovo appartamento, senza la mia Kitchen-Aid, con un forno diverso, un’atmosfera diversa. Insomma è come se questi biscotti rappresentassero l’inizio di qualcosa di nuovo, anche perché effettivamente nell’aspetto sono venuti diversi rispetto a come li facevo di solito. Non perché abbia cambiato la ricetta, quella rimane sempre la stessa trovata nel libro “Merry Christmas” di Csaba della Zorza, ma ero in totale assenza di coloranti per fare la glassa dal momento che qui non so ancora dove andarli a cercare. I biscotti natalizi non possono essere definiti tali se non sono belli colorati. Allora mi sono dovuta ingegnare se non volevo limitarmi alla glassa bianca e al cioccolato. Così ho deciso di usare il liquido di una rapa cotta al vapore  che avevo in frigo per cercare di ottenere una glassa bella rossa, ma non ci sono riuscita, ed è venuta rosa ( non esattamente natalizia ). Altri colori invece come il verde, non sapevo proprio come ottenerli e quindi ho rinunciato, non mi pareva il caso di frullare lo zucchero e il limone con gli spinaci. Vabè, quest’anno è andata così, Christmas Cookies alternativi. Vi lascio la ricetta della frolla pari pari a quella trovata nel libro, con l’unica modifica degli aromi, con cui tra l’altro siete liberissimi di giocare.

INGREDIENTI:

440 g di Farina 00

140 g di Zucchero

250 g di Burro

1 Uovo intero + 1 Tuorlo

I semi di 1 bacca di Vaniglia

La scorza grattugiata di 1 Limone

PER LA GLASSA: zucchero a velo, succo di limone, coloranti alimentari in polvere

In una ciotola capiente mescolate assieme farina, zucchero, vaniglia e scorza di limone. Unitevi il burro freddo da frigo tagliato a cubetti e impastatelo assieme agli ingredienti secchi pizzicandolo con i polpastrelli fino a quando il tutto sarà ridotto i briciole piccolissime e avrà la consistenza simile alla sabbia bagnata. A questo punto unite l’uovo e il tuorlo e impastate con le mani fino ad ottenere un impasto bello compatto. Non lavoratelo troppo, altrimenti inizierà a formarsi il glutine e la frolla una volta cotta risulterà poco friabile. A questo punto formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per una mezz’oretta. Trascorso questo tempo accendete il forno a 180°, e iniziate a stendere la pasta tra due fogli di carta forno (così si sporca un po’ meno) con il mattarello. Coppate la frolla con gli stampini che preferite e infornate per circa 15 minuti, teneteli d’occhio però. Lasciate raffreddare i biscotti prima di iniziare a decorarli.

Per la glassa è semplice, si procede ad occhio facendo sciogliere un po’ di zucchero a velo con il succo di limone ( o altri liquidi come acqua, arancio, mandrino ecc…) fino a quando si ottiene la giusta consistenza per riuscire a decorare senza che coli da tutte le parti, quindi non troppo liquida. Magari se per voi  è la prima volta fate dei tentativi provando a decorare dei biscotti, quelli più bruttini o bruciacchiati, e vedete come reagisce la glassa, in base a questo la aggiustate e partire a decorare il resto. Per quanto riguarda il colore, usate i coloranti alimentari in polvere, perché quelli liquidi che si trovano al supermercato vanno a cambiare la consistenza della glassa dopo ogni aggiunta, con quelli in polvere invece questo problema non c’è. Buon lavoro. Enjoy 🙂

Autore

4 Comments

  1. ciao Camy, il rosa lo feci anke io con il sugo della rapa. Il sapore non è il massimo, ma ha un bell’effetto. Ho fatto anche la gelatina rossa, mescolandolo con la gomma xantana, e lì sì ke il sapore di terra si sente, perciò quando ho servito la torta di Peppa Pig (vedi fb) ho tolto la gelatina. Il verde viene chiaro, un verde mela, e lo puoi fare usando lo sciroppo di menta, quello delle bibite. Sempre meglio dei coloranti alimentari. Io lo feci x scelta, era un compleanno di 2 bambini con allergie ed intolleranze alimentari, quindi sono andata sul + naturale possibile. Bacioni

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close