Generalmente in cucina non uso molto la frutta secca, non perché non mi piaccia, ma semplicemente perché in casa non ne ho mai…sarà perché avere pistacchi, mandorle, noci, nocciole o noccioline troppo a portata di mano nel mio caso è abbastanza rischioso perché mi vanno via come il pane. Quando vivi in Piemonte però le nocciole si infiltrano nella tua cucina e in un primo momento di euforia, quando ancora ti sembrano un alimento esotico perché in casa tua non ci sono mai state, non ti sembra vero quasi vero averle, e inizi ad aggiungerle ovunque, nelle zuppe, come snack, assieme ai biscotti prima di andare a letto, nello yogurt…nocciole dappertutto. E allora quale modo migliore per rendere giustizia a questo meraviglioso frutto ( e per liberamene se no è la fine )? E beh, torta di Nocciole, ma non solo. Bra, è a pochi km da Alba, dove oltre ai tartufi c’è anche la Ferrero, che produce quel grandioso derivato delle nocciole…la Nutella! Quindi torta di Nocciole e Nutella sia. Direi che il momento migliore per mangiare questa torta è per colazione o merenda, ma diciamocelo, esiste forse un momento più adatto di un altro per mangiare la Nutella? No! Ogni momento è quello giusto, e lo stesso vale per la torta. Quindi andate a comprare le nocciole, la Nutella ( se non l’avete in casa vi capisco ) e provate a fare questa torta. Let’s do it!

INGREDIENTI:

200 g di farina di Nocciole

150 g di Farina 00

150 g di Zucchero

150 g di Burro

3 uova

1 cucchiaino di Lievito

Semi di 1 bacca di Vaniglia

Nutella e granella di Nocciole per ricoprire QB

Accendere il forno a 180°, e sciogliere il burro a bagnomaria. Per quanto riguarda la farina di nocciole, o la comprate, oppure basta frullare le nocciole con un cutter; per la granella vale lo stesso, basta solo frullare meno. Bene, quando disponete di tutti gli ingredienti iniziate con la preparazione del dolce. Montare le uova con lo zucchero e i semi di vaniglia per qualche minuto, fino a quando il composto avrà raddoppiato il suo volume e sarà diventato più chiaro. A questo punto con una spatola e con movimenti delicati dal basso verso l’alto aggiungere le farine e il lievito, alternando le aggiunte con il burro intiepidito. Infornare per 40-45 minuti, per verificare la cottura vale la prova stecchino. Una volta cotta lasciatela raffreddare completamente prima di spalmare la Nutella in superficie, ovviamente la quantità è a vostra discrezione. Ultimate il tutto ricoprendo con granella di nocciole. Enjoy 🙂

Autore

4 Comments

  1. per me…..ti cacciano da Bra….!metti all’ingrasso i tuoi compagni di corso!…brava dolce piccola GRANDE donna.!Alice ne vuole un pezzo!

  2. zia patrizia Reply

    Camy! non è illegale e peccaminosa ma è pur sempre “golosamente” invitante!
    (abbondiamo con la crema nazionale e la granella di nocciole!!!)

  3. Ciao Camilla, complimenti per i tuoi spettacolari post .
    su questo hai fatto venir voglia di provarla.
    Stasera, la provo a fare: sicuramente non sarà bella coma la tua…
    Un abbraccio forte forte.
    A presto.

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close