La mia testa segue delle dinamiche un po’ strane…nel senso che a volte, quando il mio cervello è super impegnato come lo era fino a ieri, ultimo giorno di esami siiiiiii,  pensa solo quando vuole lui. Fatto sta che una mattina mi sono alzata e ancora in pigiama, addirittura prima di mettere su il caffè, mi è venuto lo schizzo di fare una torta…e l’ho fatta. In realtà quel giorno mi sarei dovuta trovare con amici per un random\ripasso di storia…quindi la bislacca idea della torta alle 8 del mattino, fatta ancora prima di mettere su il caffè lo ribadisco, non era proprio senza un fine, un senso se c’era. Ad ogni modo, la cosa interessate di questa ricetta pensata in zero due è uno de suoi ingredienti. A casa avevo solo i 5 di base: uova, burro, zucchero, farina e lievito…e, un’altra cosa…un rimasuglio dell’ultimo giretto a Eataly: una busta di preparato per cioccolata in tazza della BABBI ( buonissima tra l’altro ). E allora li mi sono detta, boh vabè setacciamola con la farina e vediamo quel che esce, ed è uscita una tortina proprio buona. Inaspettatamente soffice e compatta, direi la merenda perfetta, infatti secondo me sapeva proprio da merendina. Questa volta non ho fatto foto particolarmente curate, ma in diretta dal nostro pomeriggio di studio. Comunque, soddisfattissima del risultato e sicuramente la rifarò, magari un po’ più grande raddoppiando le dosi. Il prossimo tentativo sarà con il preparato alla cioccolata bianca, intanto provate questa, sicuramente vi piacerà.

INGREDIENTI:

2 Uova

110 g di Zucchero

110 g di Burro

110 g di Farina 00

1 bustina di preparato per cioccolata calda

10 cucchiai di Latte

1 cucchiaino di Lievito

Semi di mezza bacca di Vaniglia

Zucchero a Velo per spolverizzare

Accendere il forno a 180°, sciogliere il burro a bagnomaria e setacciare in una ciotola farina, lievito e preparato tutti assieme. Usando un frullino montare bene le uova con lo zucchero e la vaniglia. Quando il composto sarà ben montato aggiungere con una spatola ( movimenti dal basso verso l’alto mi raccomando ) gli ingredienti secchi setacciati, alternando ogni aggiunta con il burro. A questo punto aggiungere il latte sempre amalgamando delicatamente. Io ho scritto 10 cucchiai perché questa torta non l’avevo mai fatta prima e mi dovevo regolare ad occhio, quindi ci sono andata piano e non so precisamente a quanti ml corrispondano. In ogni caso la dose di latte anche se contata strana è abbastanza giusta. Bene, infornate per una mezz’oretta e fate la prova stecchino prima di sfornare. Una volta raffreddata spolveratela con tanto zucchero a velo. Enjoy 🙂

PS: noi l’abbiamo mangiata sulle sei di sera, e quindi l’abbiamo accompagnata con un Moscato d’Asti

Autore

1 Comment

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close