Questi batuffoli al limone con crema alla banana sono una cosa spettacolare! La particolarità non sta tanto nella combinazione di sapori, questi due frutti stanno molto bene assieme, un po’ come arancia e cioccolato ( lo so, purtroppo il cioccolato non è un frutto ), ma nella consistenza del dolce nel suo complesso. La ricetta dei dolcetti non è farina del mio sacco, l’ho trovata girovagando nella rete, fra i diversi blog di cucina, mentre cercavo qualche idea per preparare proprio qualcosa al limone. Di solito in questi casi quando trovo una ricetta che fa al caso mio la modifico adattandola alla miei esigenze, ma in questo caso era perfetta, leggendo gli ingredienti pensavo che non avrei potuto aggiungere o togliere niente. Ringrazio quindi Annamaria e il suo bellissimo Blog, dove potrete trovare la ricetta di questi fantastici dolcetti, cliccate qui Nuvole al Limone, ricetta golosa. La ricetta della crema alla banana invece è un mio must da quando ho scoperto la versatilità della Robiola in pasticceria. Adoro questo formaggio, è come se fosse a metà tra il mascarpone e il Philadelphia, ne troppo grasso ne troppo magro, insomma un ottimo compromesso, tanto che ormai lo uso ogni volta che devo fare una cremina fast e gustosa come in questo caso. Insomma dovete assolutamente provarli, questi dolci soffici e compatti vi si scioglieranno in bocca grazie alla “voluttuosità” della crema alla banana, che con la sua dolcezza andrà a compensare la gradevole pungenza del limone.

INGREDIENTI:

Per la ricetta dei dolcetti cliccate qui: Nuvole al Limone, ricetta golosa

Per la crema alla Banana:

200 g di Robiola

La scorza grattuggiata di un piccolo limone e una spruzzata del suo succo

1 Banana o 2 piccole

2 cucchiai di Zucchero a Velo per iniziare

E’ semplice, frullate la banana con il succo e la scorza di limone (o ridurla in poltiglia con una forchetta ), aggiungete la robiola e con una frusta amalgamate bene. A questo punto unite i 2 cucchiai di zucchero a velo, mescolate bene fino ad ottenere una crema bella liscia e abbastanza solida da non colare da tutte le parti. Ora bisogna assaggiare e sentire se è il caso di aggiungere zucchero, limone o altra banana. Quando avrete finito di aggiustarla lasciate riposare la crema in frigo per 15 minuti per farla rapprendere. Quando i dolcetti daranno freddi ricopriteli con la crema. Enjoy 🙂

PS: questa crema di banana e robiola è ottima anche per fare dei piccoli gelati/ghiaccioli, basta metterla in freezer in degli stampini ( io ho usato molto semplicemente quelli per il ghiaccio ). Quindi magari preparatene un po’ di più e mettetevela in congelatore. E’ strepitosa!

Autore

1 Comment

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close