Questa volta Torta di Amarene e Cioccolato, la scoperta dell’acqua calda insomma. Io però ci ho provato, sono rimasta a contemplare l’enorme vaso di Amarene Fabbri che mi guardava dall’alto in basso quasi in senso di sfida della serie: <<vediamo cosa riesci a fare>>, cercando di farmi venire in mente qualcosa di innovativo da preparare con questo ingrediente piuttosto agèe. Devo ammettere che avevo sottovalutato la versatilità delle amarene , si prestano a talmente tante preparazioni che alla fine nel baratro che mi si era creato in mente, sono caduta nella più scontata abbinandole al cioccolato. Malgrado tutto ciò, devo dire che non potevo fare scelta migliore, ci sarà un motivo perché è un abbinamento così ovvio, mamma quanto è buono. Mi sono data alla pazza gioia, oltre a mettere le amarene e il loro sciroppo nell’impasto a crudo, ci ho imbevuto la torta anche da cotta. Appena sfornata le ho bucherellato tutta la superficie e ci ho versato sopra lo sciroppo, in modo che rimanesse bella morbida e appiccicosa, ” very sticky “. Tocco finale con un po’ di amarene sistemate qua e la e la torta è servita. Vi lascio quindi la ricetta della mia declinazione del classico Amarene e Cioccolato!

INGREDIENTI

4 Uova, tuorli e albumi separati

60 gr di Burro morbido

150 gr di Robiola a t° ambiente

100 gr di Zucchero

7 cucchiai di sciroppo d’Amarene

2 cucchiai di Latte

150 g di Fatina 00

50 g di Cacao

1 cucchiaino di Lievito

1 pizzico di Sale

Amarene a piacere da mettere nell’impasto e come decorazione

Iniziate con il montare a neve le chiare e mettetele da parte. Accendete il forno a 180° e con un frullatore montate lo zucchero con il burro e la robiola, quando il tutto sarà diventato bello spumoso aggiungete lo sciroppo delle amarene e i tuorli uno per volta. Setacciate assieme farina, cacao e lievito, e aggiungeteli all’impasto mescolando delicatamente con una spatola. Infine aggiungente gli albumi montati un po’ per volta, sempre mescolando delicatamente con la spatola con movimenti dal basso verso l’alto. Ora l’impasto è pronto per essere versato nella teglia, io ne ho usata una di circa 24 cm, sistemate 7-8 amarene in superficie, in cottura affonderanno, e infornate per circa 40 minuti. Sfornata la torta che risulterà un po’ morbida, bucherellate subito la superficie con uno stecchino e versateci sopra delle cucchiaiate di sciroppo, ripetete questa operazione due o tre volte, non abbiate paura di abbondare. Al momento di servire sistemate in superficie qualche amarena e gustate allegramente. Enjoy 🙂

 

Autore

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close