Puntata salata con una rivisitazione della tradizione, sempre di risi e bisi si tratta ma in una forma più semplice e anche più leggera che non guasta mai. I risi ci sono, solamente che sono un po’ diversi, usiamo infatti il riso Venere, una varietà che adoro, molto saporita e d’effetto, il suo colore nero infatti da ad ogni preparazione un tocco più elegante e “esotico”. I piselli invece non cambiano, sono sempre loro. L’idea di questo piatto è nata recentemente per caso dalla necessità di preparare qualcosa per una cena tra amici improvvisata. Appunto perché improvvisata non avevo nulla in casa, se non le classiche cose da dispensa, come ad esempio i piselli surgelati e il riso. Ho pensato di arrangiarmi con queste due cose sperando che poi un po’ di spezie e condimenti mi aiutassero un po’. E così è stato. Se vogliamo trovare un difetto a questo piatto è il tempo di cottura del riso Venere, ebbene si, ci mette all’incirca 40 minuti, ma…c’è un ma, il tutto può essere preparato in anticipo e mangiato a temperatura ambiente. E’ quindi un piatto ottimo per i pic nic, le grigliate, feste all’aperto e cene random in cui ognuno porta qualcosa, come la classica insalata di riso, ma meno laboriosa e più innovativa. Ammetto che non pensavo che questo piatto riscuotesse tanto successo, ma è piaciuto a tutti davvero tanto, tant’è che l’ho rifatto più volte. Vi lascio questa ricetta, della serie minimo sforzo massimo risultato, e vi invito veramente a provarla, sono sicura  diventerà un vostro must eat.

INGREDIENTI:

300 g di Riso Venere

250 g di Piselli surgelati

Scorza di limone e un po’ del suo succo

Sale e Pepe qb

Salsa di Soya qb

Olio Extra Vergine qb

Mettete a bollire l’acqua, quando bolle salatela e versate i riso. Lasciatelo cuocere per circa 40 minuti, tenete d’occhio la cottura e quando avrà la consistenza che vi piace, più o meno al dente scolatelo. Nel frattempo cuocete i piselli al vapore, oppure lessateli. Quando entrambi gli ingredienti sono cotti assemblate il piatto. Unite riso e piselli e condite con scorza di limone, olio Extra Vergine, pepe, salsa di soia e se credete un po’ di sale. Le quantità dei condimenti dipende da voi, l’importante è che siano equilibrati e che nessuno di essi prevalga sull’altro, quindi assaggiate. Enjoy 🙂

PS: le dosi in grammi di riso e piselli sono indicative, io vado spesso ad occhio, l’importante è che il concetto rimanga riso e piselli, e non il contrario. Non abbiate paura di esagerare, dal momento che solitamente questo tipo di piatto viene servito in una grande ciotola da cui poi ognuno si serve da solo, va sempre a finire che se ne mangia più di una porzione 😉

Autore

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close