Queste giornate grigie di fine Luglio non fanno di certo estate, di buono c’è che accendere il forno e stare dentro casa a spadellare non è poi così terribile come quando ci sono 40 gradi all’ombra. Ho pensato che con questa atmosfera una torta ci stava proprio, ma quando ho iniziato a pesare gli ingredienti mi sono resa conto che non avevo la farina. Ma come si fa? Posso rimanere disgraziatamente senza uova, latte, burro..ma la farina no, quella mi serve! Allora mettiti a cercare qualcos’altro di simile, e meraviglia delle meraviglie ho trovato un pacchetto di farina di mandorle che mia mamma ogni tanto compra, ma puntualmente ce ne dimentichiamo così il pacchetto retrocede sempre di più nella dispensa. Bene, torta di mandorle allora! Partito un po’ così a caso è uscito un dolcetto davvero buono, fragrante e friabile, merito anche della fecola con cui ho integrato la farina di mandorle visto che non ne avevo poi così tanta. E’ una torta perfetta per la colazione, ma anche per un tè pomeridiano, le mandorle gli danno una certa eleganza ma senza troppe pretese. Una volta che l’avrete provata a casa ve la richiederanno sicuramente. Vi lascio la ricetta 🙂

INGREDIENTI

4 Uova

200 g di Zucchero di canna

200 g di Fecola di patate

100 g di Farina di Mandorle

100 g di Burro di fuso

12 bustina di Lievito

La scorza grattugiata di un Limone

Accendete il forno a 180°, imburrate uno tortiera e iniziate a montare le uova con lo zucchero e la scorza di limone. Quando il composto si sarà gonfiato aggiungete a filo il burro fuso continuando a montare. Una volta amalgamato il tutto aggiungete delicatamente la fecola setacciata con il lievito e la farina di mandorle. Versate l’impasto nello stampo e infornate per 50 minuti, fate la prova stecchino per verificare la cottura. Aspettate che si intiepidisca per bene prima di sformarlo perché essendo friabile rischiate che si rompa. Enjoy 🙂

Autore

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close