Rieccoci dopo una lunghissima assenza causa sessione d’esami. Ora sono finiti e non mi sembra vero, non vedevo l’ora di rimettermi al lavoro in cucina e ricominciare a condividere con voi quello che combino. Tutto questo mi è mancato tantissimo e volevo “ricominciare col botto” come si suol dire. Il punto è che era un voler ricominciare col botto propositivo, del tipo: <<bene, mettiamoci a pensare cosa possiamo preparare per riaprire le danze in cucina e poi vediamo>>. Fatto sta che ieri pomeriggio, dopo aver passato la mattina a pulire casa e a rimuovere residui di appunti sparsi in giro, mi sono messa a bighellonare in rete a sfogliare qualche libro per cercare un po’ di ispirazione. La lampadina si è accesa subito quando mi sono imbattuta nel sito di Martha Stewart, il che non è una novità, le sue torte sono pazzesche. Avevo quasi scelto quale provare quando mi arriva un messaggio da un’amica che lancia l’imperativo << questa sera aperitivo con le ragazze >>. Dal momento che i nostri aperitivi consistono in tanto cibo e altrettanto vino a casa di qualcuna di noi, ho pensato che una dolce sorpresa per festeggiare la fine degli esami era d’obbligo, il punto è che ormai erano le 5 del pomeriggio e avrei dovuto fare qualcosa di piccolo e veloce, ma non abbastanza degno della situazione. Mi sono detta ma si chissene frega, facciamo questa Layer Cake al limone e ci metto il tempo che ci metto. Non avendo tutti gli ingredienti in casa ho apportato qualche modifica, ma il risultato è stato esattamente come lo immaginavo, fantastico. Mi sarebbe piaciuto decorarla per bene con un frosting al cioccolato bianco e fare delle foto più carine, ma il tempo per far raffreddare la torta proprio non ce l’avevo. Appena sfornata alle 8 di sera, ancora bollente l’ho portata a casa di B e li non c’erano di certo le condizioni per improvvisare un set fotografico :-).  Però morivo dalla voglia di postare questa torta perché, bontà a parte, con lei ho “riaperto la cucina” e perché ha coronato una bellissima serata fra amiche. Vi lascio la ricetta, provatela è meravigliosa!

INGREDIENTI per uno stampo tipo Angel Cake

3 Uova intere

226 g Burro morbido

550 g di Farina 00

200 g di Zucchero bianco + 250 g di Zucchero di canna

250 ml di Yogurt bianco magro

125 g di Lamponi + 125 g di Mirtilli

2 Limoni (la scorza di entrambi e il succo di uno) + un cucchiaio di aroma di vaniglia o una fialetta classica

1 Bustina di Lievito + un pizzico di sale

1 bicchiere circa di Latte per allungare l’impasto se è poco fluido

Per prima cosa accendete il forno statico a 180°. Pesate la farina e mettetela in una ciotola assieme al lievito. In un altro contenitore montate il burro morbido con lo zucchero direttamente assieme alla scorza di limone e la vaniglia. Quando il composto sarà diventato bianco e spumoso aggiungete un uovo alla volta mescolando bene fra un’aggiunta e l’altra. Dopo di che, quando il tutto sarà ben amalgamato, aggiungete lo yogurt sempre continuando a montare e poi anche il succo di limone. A questo punto unite gradualmente la farina all’impasto e ogni tanto aggiungete un po’ di latte per rendere il tutto più fluido. A questo punto avete finito. Versate nello stampo un po’ di impasto e disponetevi metà dei lamponi, continuate a versare un altro po’ di impasto e aggiungete il resto dei lamponi e in fine versate quello che vi resta e ricoprite la superfice con i mirtilli. Infornate per circa 60 minuti, per verificare la cottura fate la prova stecchino. In ogni caso la consistenza dovrà essere asciutta, ma morbida e spungnosa. Noi l’abbiamo mangiata tiepida ed era buonissima, ma forse una volta raffreddata ne guadagna in consistenza. Enjoy 🙂

 

PS: se non avete lo stampo della Angel Cake non importa, potete usare quello che volete l’importante è che sia bello grande, come potrete capire dalle foto e anche dalle dosi la torta è parecchio grande. In ogni caso si possono tranquillamente dimezzare le dosi; e per questa preparazione un frullatore elettrico è quasi essenziale, a meno che non abbiate delle braccia super allenate 🙂

PPS: questa ricetta è dedicata alle ragazze Minnie, B e Ali <3

 

Autore

1 Comment

  1. zia patrizia Reply

    Ciambella strepitosa: ho seguito il consiglio di dimezzare le dosi e il risultato …….. strepitoso! Ssssofffficccce e pastosa al punto giusto; pur non avendo troppa simpatia per i lamponi l’accostamento è risultato essere “ottimalmente” (… si può dire?) azzeccato! Come sempre complimenti e … W il pavone!!!!

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close