La sopportate ancora un po’ di zucca? Pazientate un po’, ne vale la pena, questa ricetta penso sia uno degli esperimenti “zuccosi” (si può dire?) meglio riusciti fin’ora. Era da un po’ che accarezzavo l’idea di riprodurre i buonissimi OREO (avete presenti i biscotti americani al cioccolato ripieni di una cremina al latte ultra dolce?) e già che c’era aria di sperimentazione ho unito l’incognita della zucca e sono usciti degli Oreo ripieni di un frosting arancione delizioso, da mangiare a cucchiaiate! Ammetto che il gusto di questi biscotti è deciso e un po’ particolare, la zucca si sente e una spolverata di zenzero, cannella e noce moscata rende il tutto più aromatico. La  crema è molto dolce, ma è bilanciata dall’amarezza dei biscotti che contengono molto più cacao rispetto a dei normali frollini al cioccolato. Sono dei dolci un po’ insoliti, ma originali e verranno sicuramente apprezzati da chi li assaggerà. Mi rendo conto che forse è un po’ presto per iniziare a parlare di Natale (anche se a guardarmi intorno direi che non sono proprio la prima), ma penso che siano un ottima idea, un po’ diversa dal solito per confezionare dei dolci presenti natalizi. Direi che è una buona scusa per provarli subito e poi eventualmente decidere se dispensarli a Natale ad amici e parenti.

INGREDIENTI

150 gr di Farina 00

90 gr di Cacao

1 cucchiaino di Lievito

1 Uovo

300 gr di Zucchero

1 pizzico di sale

1 fialetta di aroma alla Vaniglia, o meglio i semi di una bacca

Per la crema di Zucca

200 gr di zucca cotta (o al forno o al vapore)

100 gr di Latte condensato

100 gr di Philadelphia Light

Cannella, Zenzero in Polvere, Noce Moscata qb

Iniziate con il preparare l’impasto dei biscotti, si procede come una normale frolla. In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi: zucchero, farina, lievito, cacao e sale, spezzettatevi dentro il burro freddo e con i polpastrelli delle dita lavoratelo fino ad ottenere un composto simile alla sabbia bagnata. A questo punto aggiungete la vaniglia e l’uovo e lavorate a mano fino ad ottenere una palla di impasto omogenea. Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per una mezz’oretta. Nel frattempo preparate la cremina frullando la purea di zucca con il latte condesato, il Philadelphia e le spezie, assaggiate per adattarla al vostro gusto e riponetela in frigo perché si rapprenda (non mangiatevela tutta!). Ora accendete il forno a 180° e iniziate a stendere la frolla con il mattarello, mi raccomando non troppo spessa. Con lo stampino che preferite ricavate i biscotti e infornateli per circa 15 min. Fate attenzione alla cottura, bruciano senza che ve ne rendiate conto perché sono già scuri da crudi e quindi non si capisce bene quando li state cuocendo troppo, quindi teneteli bene d’occhio. Anche se sono un po’ molli tirateli fuori comunque dal forno, si rapprenderanno raffreddandosi. Una volta freddi farciteli con il forsting alla zucca e godeteveli! Enjoy 🙂

 

Autore

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close