Una ricetta strepitosa, buonissima a dir poco, anzi pochissimo! Adatta per qualsiasi occasione e in ogni momento del pasto, aperitivo, antipasto, secondo piatto o piatto unico, da mangiare a casa o portare in ufficio o per un picnic intanto che il sole splende ancora, semplice e versatile è da provare in mille varianti. Ciò che rende queste fritelline così buone è un mix di sapori forti ma equilibrati, abbiamo il sapore caratteristico della farina di ceci un po’ dolce, l’aglio e il rosmarino nella pastella e il salmone unito al caprino, non che i protagonisti del morbido e goloso ripieno. In poche mosse otterrete delle frittelle da favola che lasceranno voi e chiunque avrà il piacere di mangiarle davvero a bocca aperta. Sono molto semplici da realizzare, ottime gustate fredde, una volta cotte possono essere anche congelate e poi scongelate quando ne avrete voglia, 10 minuti di forno e saranno buone come appena fatte. Avere in freezer un po’ di scorta per le emergenze dovute a carenza di tempo e inventiva è davvero una manna dal cielo, e queste frittelle sono la soluzione.  All’apparenza ricordano molto i pancake da colazione, è divertente perché se li mangiate a cena vi sembrerà di cenare con la colazione, ed è una cosa che adoro. Insomma è davvero una ricetta che porta allegria e gusto in tavola, provatela è strepitosa.

INGREDIENTI per 6 frittelle

100 gr di Farina di ceci

1 Uovo

100 ml di Acqua + 1 cucchiaio

Sale

Aglio in polvere

Rosmarino fresco tritato

1 fetta grande di Salmone affumicato o 2 piccole

Caprino

2 cucchiai di Olio Evo

Cominciate preparando il ripieno: non dovete fare altro che tagliare la fetta di salmone a quadretti e spalmarvi sopra un cucchiaino abbondante di caprino per ogni singolo quadratino, dovrete ottenerne all’incirca 6, fatto questo procedete con la pastella. Unite alla farina di ceci il sale, l’aglio (tanto o poco, come preferite) e il rosmarino tritato, mescolate e aggiungete l’uovo e l’acqua. Con una frusta amalgamate bene il tutto e eventualmente aggiungete il cucchiaio di acqua extra. La pastella non deve essere troppo liquida. Ora mettete una grande padella sul fuoco e scaldate l’olio, quando sarà caldo versate due cucchiai di impasto in padella cercando di ottenere una frittella tonda, sistemate sopra la pastella un quadratino di salmone con il formaggio e ricopritelo con dell’altra pastella. Fate cuocere due minuti per lato. Procede così fino ad esaurimento degli ingredienti. Ottime accompagnate con dell’insalata condita con lo yogurt. Enjoy:-)

Autore

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.

close