Credo che il colore dell’autunno sia proprio l’oro.

 

La ricetta che vi sto per dare è una cosa fenomenale, buonissima, oltre che come al solito super leggera. Nasconde un piccolo segreto che la rende speciale ed è così gustosa da tuffarcisi dentro.

 

Siamo in pieno periodo di zucche e io non potrei essere più felice, a casa mia ne va via minimo una a settimana e non ho nemmeno tutta questa fantasia nel cucinarla perché di solito la faccio arrosta, ma quanto mi piace!

 

Se non è arrosta finisce in pentola e generalmente il risultato finale è un curry sempre un po’ diverso di volta in volta, con le spezie improvviso e vado a occhio quindi le sfumature dei sapori cambiano.

 

Quello che però viene sempre rispettato è il requisito imprescindibile della leggerezza e della pulizia della ricetta. Questo significa, niente olio, niente soffritti, niente intingoli elaborati e soprattutto non necessari.

Mi piace godermi la leggerezza.

 

Gli alleati in queste preparazioni che non vogliono l’utilizzo di grassi sono chiaramente materie prime buone, in questo caso la zucca era davvero speciale, aveva un profumo mentre la tagliavo, e un po’ di ingredienti vari come vino bianco, salsa di soia, brodo vegetale, lievito alimentare, passata di pomodoro, spezie come se piovesse e latte di cocco.

 

E’ vero, il latte di cocco è un grasso, ma ne basta poco per dare quella cremosità , rotondità e corpo alla ricetta che è tutto fuor che meramente light. In sostanza un cucchiaio di olio extravergine non fa quello che 1 cucchiaio di latte di cocco riesce a fare con la metà (se non di più) di calorie. Ma anche a prescindere dalle calorie che sono importanti fino a un certo punto, è proprio il gusto e la consistenza che cambiano e mi piacciono mille volte di più.

 

Le spezie che ho usato in questo caso sono: paprika affumicata, curcuma, curry in polvere, cumino, merken (un peperoncino messicano affumicato che è la fine del mondo) e.. il segreto di cui vi parlavo prima, un pizzico di pan di spezie.

 

Speciale!

 

La consistenza è molto più similie a una vellutata che a uno stufato, ma a me piace tanto quando riesco ad annegarci il pane oppure il riso.

Questa volta ho voluto cambiare, ci ho abbinato del cous cous di ceci, un altro jolly in cucina non indifferente!

 

Vi lascio la ricetta, sono sicura vi piacerà tantissimo!

 

 

INGREDIENTI

 

1/2 zucca mantovana grande o 1 piccola

1 cipolla piccola

1 spicchio d’aglio piccolo

1/2 cucchiaino di merken

2 cucchiaini di curcuma

2 cucchiaini di curry in polvere

1/2 cucchiaino di mi x di pan di spezie ( si trova già pronto ed è composto da cannella, anice, chiodi di garofano e noce moscata)

1 cucchiaino di cumino

1 cucchiaino di paprika affumicata

500 ml di brodo vegetale (fresco o con granulare vegetale)

2 cucchiai di latte di cocco

1 cucchiaino raso di sale

 

Da accompagnare con cous cous di ceci, generalmente una porzione generosa è di 60 gr.

 

Lavate la zucca, tagliatela prima a metà e poi a fette. Sbucciatela e tagliatela a cubi piuttosto grandi.

Affettate la cipolla, sbucciate lo spicchio d’aglio e schiaccetelo.

In una pentola capiente mettete la cipolla e l’aglio più tutte le spezie. Accendete il fuoco e fate tostare il tutto per qualche minuto continuando a mescolare per evitare che si bruci. Dopo di che sfumate con un po’ di brodo e aggiungete la zucca, mescolate per far si che venga ricoperta uniformemente dalle spezie, aggiungete il brodo restante e fate cuocere a fiamma media per 30 minuti, il tempo che la zucca si ammorbidisca. Trascorso questo tempo, se il curry è ancora troppo liquido ma la zucca è cotta (cosa che è successa a me) togliete il coperchio, sparate la fiamma alta così che si asciughi, e in ultimo aggiunge il latte di cocco. Dopo circa 1 minuto spegnete la fiamma. Pronto!

 

Io l’ho servito con del cous cous di ceci e con un po’ di cavolfiore arrosto.

 

Si conserva senza problemi in frigo per qualche giorno se ben chiuso, è una ricetta perfetta da tenere li pronta per le cene infrasettimanali in cui la fame è inversamente proporzionale alla voglia di cucinare. E poi è così buono che è un piacere concludere la giornata con questo curry.

Autore

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.

close