Un piccolo capolavoro. Ne taglio una fettina, poi un altra ancora, poi “senti che buona! “  e ne taglio un altra ancora… è così leggera che va via come il cestino del pane a ristorante. Insomma una fetta tra l’altra.

 

La pasta matta è semplicissima e veloce da preparare, leggera e croccante contiene il ripieno di zucca, cipolle e tofu affumicato. E davvero non ci sono altri ingredienti. La zucca è arrostita  assieme alla cipolla e le spezie e poi frullata con prezzemolo e tofu affumicato. La cottura al  forno da un sapore unico, quasi caramellato che assieme alla sapidità delle spezie è la fine del mondo.

 

E’ davvero una ricetta jolly perché è perfetta per una pausa pranzo leggera sia a casa sia fuori casa (ufficio, università etc.) o per una cena informale – divano e Netflix per fare un esempio a caso – si conserva in frigo anche per una settimana se ben chiusa, anche se… ricordo che una fetta tira l’altra. Piacerà davvero a tutti!

 

Per la pasta matta
 
250 gr di farina 00 integrale
130 gr di acqua a t° ambiente
1 cucchiaio di olio extravergine
15 gr di aceto di mele
6 gr di sale
Spezie o orbette miste a piacere
Per il ripieno alla zucca
400 gr di zucca arrosta con 1 cipolla (peso da cotto, corrisponde a una zucca medio piccola sbucciata, tagliata a cubetti e arrostita )
2 cucchiaini di paprica affumicata
2 cucchiaini di curry in plovere
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di cardamomo in polvere
1 cucchiaino raso di sale fino
1/2 cucchiaino di merken (peperoncino affumicato messicano) oppure di normale peperoncino
200 gr di tofu affumicato
2 cucchiai di latte vegetale
1 pizzico di sale
1 cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio tritato
50 gr di tofu bianco tagliato a cubetti (opzionale, serve per arricchire il ripieno e crea un bel contrasto di colori )
Per prima cosa cuocere la zucca e la cipolla: preriscaldare il forno a 200°, tagliare la zucca a fette, eliminare l’interno filamentoso e i semi. Sbucciare le fette di zucca e tagliare il tutto a cubetti. Sbucciare anche la cipolla e affettarla ad anelli spessi. Condire con tutte le spezie e il cucchiaino di sale, versare il tutto in una teglia rivestita di carta forno e cuocere per 35-40 minuti.
Nel frattempo prepare l’impasto della pasta matta che dovrà riposare 40 minuti prima di essere utilizzata.
In una ciotola mescolare la farina, il sale e le spezie. Aggiungere l’aceto e l’acqua e impastare. Quando l’impasto comincia a essere lavorabile aggiungere l’olio e impastare fino a che non si otterrà una palla di impasto liscia, omogenea e morbida. Se dovesse essere troppo solida aggiungere dell’acqua o viceversa aggiungete la farina.
Avvolgere nella pellicola e fate riposare per 40 minuti.
Quando la zucca e la cipolla saranno cotte farle raffreddare un po’, mettere le verdure nel frullatore con il tofu, il latte, il prezzemolo tritato e l’aglio. Frullare fino a ottenere un composto ben amalgamato, se rimarranno un po’ di pezzetti di verdura interi va benissimo, anzi meglio.
A questo punto stendere la pasta matta con il matterello tra due fogli di carta forno – così si sporca meno e non si dovrà aggiungere troppa farina per fare in modo che la pasta non si attacchi alle superfici – tenendone da parte circa un terzo che servirà per coprire la superficie della torta.
Rivestire la base della tortiera con la carta forno e oliare la circonferenza, mettere la pasta appena stesa nella tortiera e versarvi il ripieno. Con una spatola distribuirlo uniformemente e aggiungere i cubetti di tofu bianco in superficie.
Stendere la pasta matta messa da parte e ricoprire la torta. Infornare e cuocere per 50 – 60 minuti, fino a che la pasta non sarà dorata e croccante.
Una volta sfornata farla raffreddare un pochino e servire. Si conserva ben chiusa in frigo anche per una settimana, è perfetta per una pausa pranzo veloce a casa o anche fuori casa, si trasporta molto facilmente. Ottima anche per una cena golosa ma leggera, basterà scaldarla e in pochi minuti la cena è in tavola. Accompagnata con un’insalata è perfetta.

Autore

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.

close