Ricetta facilissima e perfetta per l’estate, stagione di paste fredde e insalate di riso.
Io adoro il pesto, il basilico esplosivo e il verde brillante, e apparentemente è anche tra i sughi preferiti per condire la pasta. Non so quanto attendibile possa essere questa notizia, ma secondo le statistiche di Instagram il #pesto è tra i condimenti più popolari tra le paste instagrammatate. Vero o no a me fa comunque impazzire e visto che la mia piantina di basilico è cresciuta a dismisura ogni scusa è buona per usarlo.
E come adoro il pesto adoro anche l’avocado, devo ammettere che inizialmente la pasta con l’avocado non mi ispirava moltissimo, ma dopo averla provata diverse volte ha cominciato a piacermi un sacco!
Semplicemente frullando dell’avocado con basilico fresco, sale, aglio e lievito alimentare (gli da qual sapore di formaggio che arrotonda il tutto) si ottiene una crema buonissima che ricorda molto il pesto, ma chiaramente più leggero e delicato. Tra l’altro questa crema è buonissima anche per fare delle bruschette o come salsa per un aperitivo. Si può usare un po’ come si vuole.
Vi lascio la ricetta!

INGREDIENTI
Per il pesto
Un abbondante manciata di basilico, ho riempito di foglie una tazza da 250 ml.
1 avocado piccolo oppure mezzo grande
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio abbondante di lievito alimentare
1 cucchiaio di succo di limone
1/2 cucchiaino di sale circa
Acqua q.b. per allungare la salsa. Se lo preparate per condire la pasta usate l’acqua di cottura.
Se volete preparare direttamente la pasta cuocete prima quella, tenete da parte un po’ d’acqua di cottura per allungare il pesto e preparate la salsa mentre la pasta si raffredda.
Per il pesto non dovete far altro che lavare il basilico, sbucciare l’aglio e privarlo dell’anima, mettere l’avocado, il lievito alimentare, il basilico, l’aglio, il sale e il succo di limone nel frullatore e frullare fino a che non si ottiene una crema liscia, allungate con 2 cucchiai d’acqua, assaggiate per aggiustare eventualmente di sale ed è pronto.
Tagliate qualche pomodorino e condite la pasta raffreddata con il pesto, i pomodorini e aggiungete ancora un po’ d’acqua se risulta troppo asciutta.

Autore

Scrivi un commento

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.

close